Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

terremoto2

Un terremoto di magnitudo 6.0 nel centro Italia, con epicentro ad Accumuli (Rieti) ed Amatrice, alle ore 3.45 del 24 Agosto, ha devastato diversi comuni, interessando tre regioni: Lazio, Marche, Umbria. Distrutte Amatrice, Accumuli, Arquata e Pescara del Tronto. Migliaia di sfollati e diverse centinaia di feriti. Non è ancora definitivo il bilancio delle vittime, perché sono in corso salvataggi nei luoghi colpiti e si cercano ancora i dispersi sotto le macerie. Al momento le vittime accertate sono già 250 -e oltre 360 i feriti- ma gli operatori della Protezione Civile, che stanno lavorando senza sosta sui luoghi colpiti dal sisma, affermano che il numero dei morti sembra purtroppo destinato a salire. Secondo Fabrizio Curcio, capo del Dipartimento della Protezione Civile, “il numero delle vittime potrà essere superiore a quello del terremoto de L’Aquila, dove morirono 309 persone.” Chi può si muova a piedi, non prendete le macchine, per non intasare le strade e agevolare i soccorsi ed il lavoro della protezione civile. Evitare in ogni caso la via Salaria. Contattare i numeri di emergenza solo in caso di reale necessità. Protezione Civile Nazionale: 800840840. Protezione Civile Lazio 803555. Decine di bambini e bambine sono morti nel crollo, altrettanti sono stati salvati. Ha commosso l’Italia la storia della piccola Giorgia, 8 anni appena, salvata dopo oltre 16 ore sotto le macerie a Pescara del Tronto. Purtroppo la sua sorellina non ce l’ha fatta. Angelo Moroni è il nome del vigile che ha scavato a mani nude, dirigendo per ore e ore la sua squadra, al lavoro tra i detriti, per ritrovare viva la piccola. Si cercano ancora i dispersi nei luoghi del sisma, sotto le macerie e nelle diverse strutture ospedaliere. Oltre 215 persone sono state estratte vive dalle macerie, nelle ultime ore, dai Vigili e dagli operatori della Protezione Civile. 

CERCHIAMO FABIANA

fabiana

CERCHIAMO Fabiana, 13 anni, romana. Era ad Amatrice con la famiglia per le vacanze, è stata coinvolta nel terremoto e non si hanno ancora sue notizie. Potrebbe essere ovunque, viva sotto le macerie oppure in qualche clinica. Non è nello stesso ospedale dove sono stati trasportati i suoi familiari. Chiunque abbia notizie, o dovesse vederla in qualche ospedale, lo comunichi, ci contatti. Troviamola!  (M.I.)

Cerchiamo Fabiana su fb

Cerchiamo Fabiana su twitter

Articoli correlati:

Troviamo la piccola Fabiana!

http://www.ildiretto.com/wp-content/uploads/2016/08/terremoto2.jpghttp://www.ildiretto.com/wp-content/uploads/2016/08/terremoto2-150x150.jpgRedazioneDirettoInchiesteAccumuli,Amatrice,Arquata,lazio,Marche,Pescara del Tronto,terremoto,UmbriaUn terremoto di magnitudo 6.0 nel centro Italia, con epicentro ad Accumuli (Rieti) ed Amatrice, alle ore 3.45 del 24 Agosto, ha devastato diversi comuni, interessando tre regioni: Lazio, Marche, Umbria. Distrutte Amatrice, Accumuli, Arquata e Pescara del Tronto. Migliaia di sfollati e diverse centinaia di feriti. Non è ancora...