Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

di Nella Senti Seduta

Sabato 11 Febbraio le sentinelle in piedi manifestano a Sanremo contro i cantanti gay Ricky Martin e Tiziano Ferro. Scrivono le sentinelle nel loro comunicato: “La veglia si terrà, anche in caso di maltempo, in Corso Imperatrice, dalle 15 alle 16. Alla veglia parteciperanno gruppi di persone provenienti da tutta la Liguria e dalle regioni limitrofe.Sentinella in piedi, una veglia, di solito, si fa di notte, non alle 3 del pomeriggio. Non puoi chiamarlo sit in, d’accordo, allora potresti chiamarla… “manifestazione immobile.” Lo dico con obiettività, anche se io non posso piacerti, lo so. Per me i temi su cui lottare, in Italia, oggi, sono la povertà, la disoccupazione, la mancanza di diritti per tutte e tutti, lo stato in cui versano i paesi terremotati, il nostro mare inquinato, la natura inondata di petrolio, quando nel resto del mondo s’investe sulle energie rinnovabili… Per te, l’impresa più importante, adesso, è combattere contro la presenza di Ricky Martin e Tiziano Ferro a Sanremo.  Non posso piacerti, lo so. Leggo i libri esclusivamente sbracata sul divano, oppure –nei momenti migliori- dentro la vasca da bagno, profumata di bagnoschiuma caldo. Tu, invece, te ne stai là rigido, in piedi, con tutti i muscoli del tuo corpo in tensione e lo sguardo fisso su una pagina  e quando torni a casa, poi, il bagno in vasca non lo fai, perché ti procurerebbe troppo piacere e il piacere dell’acqua calda lo consideri un lusso già troppo vicino al dimogno*. Non sono per le unioni civili Italiane ma ho scritto in tutte le salse e fatto pure i disegni, per fare capire che sono a favore proprio del matrimonio egualitario, che significa uguale per tutti: etero, lesbiche e gay. Chi si vuole impegnare, dovrebbe poterlo fare sposandosi, senza discriminazioni. Sentinella, non scrivo per farti capire che se due donne si sposano tra loro la gente etero non smetterà di fare figli per questo –sarebbe un’impresa inutile, perché tu ne sei troppo convinto– ma quello che ci tengo a dirti è: perché hai scelto di manifestare proprio sabato? Ora, se io devo impedire lo sterminio delle balene nei mari del Nord, m’ imbarco per tempo e vado a manifestare prima o durante la caccia, non dopo. Sanremo è iniziato martedì 7 Febbraio e sabato finisce. Ricky Martin e Tiziano Ferro, i cantanti contro i quali manifesti, hanno già cantato, quindi, sabato, cosa ci vai a fare? Ricky sarà già tornato al Paese suo, l’11 FebbraioSe, invece, la tua fosse una forma di pubblicità, tanto per fare parlare di te, sentinella in piedi, e anche di Sanremo, il che non so ma potrebbe essere, allora, in tal caso, saresti più scaltro di quello che sembri. Che il tuo risultato -farti pubblicità- tu possa averlo davvero pianificato, mi riesce difficile però crederlo, osservando la foto di una manifestazione passata, in cui tieni fisso lo sguardo su un libro al contrario.  Non sarai, forse, un po’ svampito?

 

*Medievale, Dimonio, o dimogno in gergo,  è sinonimo del termine “Demonio”.

http://www.ildiretto.com/wp-content/uploads/2017/02/tiziano-ferro.jpghttp://www.ildiretto.com/wp-content/uploads/2017/02/tiziano-ferro-150x150.jpgRedazioneDirettoPunti di vistaricky martin,Sanremo,sanremo 2017,sentinelle in piedi,tiziano ferrodi Nella Senti Seduta Sabato 11 Febbraio le sentinelle in piedi manifestano a Sanremo contro i cantanti gay Ricky Martin e Tiziano Ferro. Scrivono le sentinelle nel loro comunicato: “La veglia si terrà, anche in caso di maltempo, in Corso Imperatrice, dalle 15 alle 16. Alla veglia parteciperanno gruppi di...