Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Riscuote ogni anno una notevole partecipazione il Rino Gaetano Day, giunto alla sua quinta edizione, il 2 Giugno, a Roma. Nel corso dell’evento, presentato da Marco Baldini, la Rino Gaetano Band si è esibita con noti pezzi del grande cantautore scomparso. Tanti gli ospiti che si sono alternati sul palco: Enrico Gregori; Pierluigi Germini; Enrico Capuano; Arturo Stalteri; Angelo Sorino; David Gramiccioli; Diana Tejera; Vanessa Cremaschi. Insieme alla band, a cantare Gianna, sono infine saliti sul palco Gianni Mauro -storico amico del cantautore e suo corista a Sanremo nel ’78- e il piccolo Mattia Crescenzi, dieci anni, vestito come Rino. Ad accompagnarli, il coro vivo di tutta Piazza Sempione. Tre generazioni, arrivate nel quartiere Montesacro di Roma, da tutta Italia, per divertirsi insieme e ricordare il valore immortale della musica. Della Rino Gaetano Band fanno parte: Alessandro Gaetano -voce, chitarra acustica e percussioni-, nipote del cantautore scomparso; Michele Amadori -pianoforte, tastiera e voce-; Fabio Fraschini -basso-; Alberto Lombardi -chitarra elettrica-; Marco Rovinelli -batteria- e Ivan Almadori -voce e chitarra-. Il concerto è andato avanti oltre la mezzanotte, finché qualcuno ha avvisato Alessandro che, per legge, dovevano proprio smettere, mentre lui, instancabile, continuava a rispondere alle richieste del pubblico. Tutta piazza Sempione ha intonato “Aida” finché le luci e i microfoni si sono spenti. Gruppi sparsi di fan hanno iniziato a defluire dalla piazza, verso le macchine e i tram, intonando ancora, nella notte, canzoni all’unisono: il coro di un ricordo, quello di Rino, che non si spegnerà mai. (M.I.)

RedazioneDirettoEventiRino Gaetano,Rino Gaetano band,Rino Gaetano DayRiscuote ogni anno una notevole partecipazione il Rino Gaetano Day, giunto alla sua quinta edizione, il 2 Giugno, a Roma. Nel corso dell'evento, presentato da Marco Baldini, la Rino Gaetano Band si è esibita con noti pezzi del grande cantautore scomparso. Tanti gli ospiti che si sono alternati sul palco: Enrico Gregori;...