Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

assalto bancomat-4Diversi clienti delle banche, a Roma, si erano lamentati perché i conti proprio non tornavano e avevano sporto denuncia ai Carabinieri, i quali hanno dato vita a una serie d’indagini, concluse con successo, sotto il nome di Operazione Pluto. Si è  scoperto un giro criminale, dedito alla clonazione di carte di credito di poveri malcapitati. Diciotto arresti, gli ultimi due ad opera dei Carabinieri della Stazione di  Roma San Lorenzo in Lucina. I cittadini romeni, già noti alle forze dell’ordine, sono stati colti in flagranza di reato, mentre tentavano di rubare dati, per la clonazione di carte di credito. Avevano infatti manomesso degli sportelli bancomat, con una strumentazione elettronica, composta da skimmer e telecamera. Ora tutto è stato posto sotto sequestro dai carabinieri.

http://www.ildiretto.com/wp-content/uploads/2016/05/assalto-bancomat-4.jpghttp://www.ildiretto.com/wp-content/uploads/2016/05/assalto-bancomat-4-150x150.jpgRedazioneDirettoInchiestecarabinieri,clonazione bancomat,romaDiversi clienti delle banche, a Roma, si erano lamentati perché i conti proprio non tornavano e avevano sporto denuncia ai Carabinieri, i quali hanno dato vita a una serie d’indagini, concluse con successo, sotto il nome di Operazione Pluto. Si è  scoperto un giro criminale, dedito alla clonazione di...