Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail
Debutta in prima assoluta al Teatro Trastevere, dal 23 Marzo al 2 Aprile 2017,  “Non ti fissare. Tu chiamale se vuoi ossessioni”, di Maria Antonia Fama e Lorenzo Misuraca, diretto da Velia Viti, con Alessandro Di Somma, Maria Antonia Fama, Ermenegildo Marciante, Lidia Miceli e Francesco Bonaccorso.  Lo spettacolo è il nuovo lavoro della compagnia “Come risolvere in 2”, già autrice di “Cuori Monolocali”, “Sessolosé” e “Appese a un filo.”  In scena, stavolta, un autista ipocondriaco, una donna sola, un erotomane, una workaholic (drogata di lavoro), un iperconnesso. Una meta da raggiungere. Un guasto da riparare. Cinque personaggi costretti a condividere una lunga notte nel bel mezzo del nulla. Ognuno reagirà in maniera diversa all’imprevisto, ma l’incontro  darà vita a situazioni altrettanto inaspettatein un mix tragicomico.  In scena in via Jacopa de Settesoli 3, martedì-sabato h 21.00, domenica h 17.30. 

 

http://www.ildiretto.com/wp-content/uploads/2017/03/LOCANDINA-DI-NON-TI-FISSARE.jpghttp://www.ildiretto.com/wp-content/uploads/2017/03/LOCANDINA-DI-NON-TI-FISSARE-150x150.jpgRedazioneDirettoEventiDebutta in prima assoluta al Teatro Trastevere, dal 23 Marzo al 2 Aprile 2017,  'Non ti fissare. Tu chiamale se vuoi ossessioni', di Maria Antonia Fama e Lorenzo Misuraca, diretto da Velia Viti, con Alessandro Di Somma, Maria Antonia Fama, Ermenegildo Marciante, Lidia Miceli e Francesco Bonaccorso.  Lo spettacolo è il nuovo lavoro della compagnia...