Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Fino al 19 novembre 2017, va in scena, al Teatro Ghione di Roma, in via delle Fornaci 37, “Gli onesti della banda“, liberamente ispirato al noto film con Totò e Peppino, scritto da Age e Scarpelli. Spettacolo riscritto e adattato per il teatro da Diego De Silva e Giuseppe Miale Di Mauro -quest’ultimo anche alla regia-, con Ivan Castiglione, Francesco Di Leva, Giuseppe Gaudino, Irene Grasso, Adriano Pantaleo, Luana Pantaleo, Ernesto Mahieux. Prodotto da  Nest Napoli est teatro e Le Nuvole/Casa del contemporaneo. Direzione artistica di Roberta Blasi. Protagonisti de Gli onesti della Banda sono due giovani amici: Tonino, laureato a pieni voti, che, non trovando lavoro, decide di ereditare la portineria del defunto padre e Peppino, che gestisce la tipografia di famiglia, attanagliato dai debiti, dopo aver comprato nuovi macchinari. L’amministratore del palazzo in cui Tonino lavora è il ragioniere Casoria, uomo sempre in bilico tra legalità e malaffare, che attenta continuamente all’onestà del giovane portinaio.  Giuseppe Miale Di Mauro racconta: «Torniamo a occuparci di camorra, ma tenendo ferma la necessità di ricercare  codici più moderni. Per  fare in modo che la nostra commedia brillante mantenesse uno spessore anche di indagine sociale, abbiamo chiesto ad un grande scrittore come Diego De Silva di collaborare al progetto. Il nostro Gli onesti della banda, riprendendo uno dei testi più famosi della tradizione comica, ripercorre le difficoltà del precariato moderno, mostrando come anche le persone oneste possano trovarsi invischiate nei meccanismi di camorra, loro malgrado, vittime e carnefici. La disonestà ha una forma tentacolare. È una morsa, da cui paradossalmente gli onesti tornano a sentirsi liberi solo nel momento in cui si trovano a scontare la pena delle loro azioni di malaffare».

Orari spettacoli: dal martedì al sabato, ore 21.00 – domenica ore 17.00

Tutta la programmazione sarà accessibile anche a spettatori non vedenti e sordi che, grazie al Ghione, possono da alcuni anni, vivere l’esperienza del teatro. (Comunicato stampa Daniela Bendoni, editato da Il Diretto )

http://www.ildiretto.com/wp-content/uploads/2017/11/onestidellabanda-786x1024.jpghttp://www.ildiretto.com/wp-content/uploads/2017/11/onestidellabanda-150x150.jpgRedazioneDirettoEventiarte e cultura,gli onesti della banda,roma,teatroFino al 19 novembre 2017, va in scena, al Teatro Ghione di Roma, in via delle Fornaci 37, 'Gli onesti della banda', liberamente ispirato al noto film con Totò e Peppino, scritto da Age e Scarpelli. Spettacolo riscritto e adattato per il teatro da Diego De Silva e Giuseppe Miale Di Mauro -quest'ultimo...