Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail
In foto: un bambino legge il libro tattile “VampirNino”, con illustrazioni movibili, creato da Miriam Iantaffi e Debora Marsigliotti.

Nel suggestivo scenario di Assisi, domenica 18 Giugno, dalle 10  alle 13.30, presso l’Istituto Serafico -centro specializzato nella  riabilitazione di minori con grave disabilità sensoriale-, in mostra oltre duecento libri tattili, per bambine e bambini non vedenti, ipovedenti e vedenti. Le opere sono state scritte e illustrate da autrici e autori di diverse regioni d’Italia. Un progetto che stimola l’inclusione dei bambini disabili, attraverso la creatività e la cultura. I piccoli, vedenti e non, insieme a genitori, operatori ed insegnanti, hanno la possibilità di leggere con le dita e/o con gli occhi opere realizzate interamente a mano, con testo in Italiano, in Braille e illustrazioni tattili. Ogni libro è un’opera unica. L’idea è favorire l’integrazione, oltre che la lettura. La mostra è ad ingresso libero, fino ad esaurimento posti.

 

 

http://www.ildiretto.com/wp-content/uploads/2017/06/MostraAssisi2-768x1024.jpghttp://www.ildiretto.com/wp-content/uploads/2017/06/MostraAssisi2-150x150.jpgRedazioneDirettoEventiarte,Assisi,bambini,ciechi,libri,libri tattili,mostreNel suggestivo scenario di Assisi, domenica 18 Giugno, dalle 10  alle 13.30, presso l'Istituto Serafico -centro specializzato nella  riabilitazione di minori con grave disabilità sensoriale-, in mostra oltre duecento libri tattili, per bambine e bambini non vedenti, ipovedenti e vedenti. Le opere sono state scritte e illustrate da autrici e...